Siete quiServizi sociali / Interventi economici / Assegno di maternità

Assegno di maternità


Si tratta di benefici economici erogati dall’INPS e concessi dal Comune, destinati alle donne residenti, cittadine italiane o comunitarie o in possesso di carta di soggiorno, che non beneficiano di altre indennità di maternità. L’assegno viene corrisposto nell’importo complessivo, per l’anno 2007, di € 1.472,60 (€ 294,52 mensili per la durata di 5 mesi) per ogni figlio nato, adottato o in affidamento preadottivo. E’ necessario rientrare nei limiti di reddito previsti, calcolati mediante l’ISE (Indicatore della Situazione Economica). Tale attestazione viene rilasciata dai CAF (Centri di Assistenza Fiscale). Il valore ISE, per le domande relative ai nati nell’anno 2006, è stato determinato, con riferimento ai nuclei familiari composti da tre componenti in € 30.701,58.

Modalità di accesso

La domanda deve essere presentata, su apposito modulo, all’Ufficio Servizi Sociali entro 6 mesi dalla data di nascita del figlio.